Il contenuto di questa pagina è rivolto esclusivamente ai professionisti sanitari.

Sei un professionista?

No Si

X
Smiling HCP Banner

Che cosa è la TAI?

Per la maggior parte di noi, lo svuotamento dell'intestino non costituisce una preoccupazione. Tuttavia, lo svuotamento dell'intestino non è un'operazione semplice per tutti. Quando questo diventa un problema, perché obbliga a trascorrere troppo tempo in bagno o perché provoca perdite intestinali, l'irrigazione transanale (TAI) potrebbe essere un'opzione di trattamento.

Come funziona?

Viene inserito nel retto un catetere rettale con un palloncino o un catetere a cono (senza palloncino). Il palloncino viene gonfiato nel retto e mantiene il catetere in posizione mentre viene instillata l'acqua. Questo stimola i movimenti intestinali (peristalsi), spostando le feci verso il retto. Quando l'acqua è stata instillata e il catetere è stato rimosso, l'intestino può essere svuotato. 

La procedura viene eseguita sulla toilette. Eseguendo questa procedura regolarmente, l'intestino si svuota in modo efficace e resta vuoto fino alla successiva irrigazione. Questo consentirà di scegliere l'ora e il luogo in cui svuotare l'intestino. Riacquisti il controllo e l'indipendenza di vivere la vita che preferisci senza paura di incorrere in un incidente intestinale.

A chi è destinata?

Il trattamento con la TAI è un'opzione quando altri trattamenti come i medicinali e le restrizioni nella dieta, o l'assunzione di liquidi non sono stati efficaci. La decisione finale sull'adeguatezza della TAI spetta sempre al professionista sanitario.

Danielo Dog Banner

Riuscire con la TAI

I fattori per ottenere buoni risultati con la TAI sono:

  • Motivazione
  • Aspettative realistiche
  • Pazienza nelle fasi di apprendimento e adattamento (periodo di iniziazione)

Preparati e concediti del tempo per adattarti alla nuova routine. Imposta un orizzonte temporale realistico. Potrebbero essere necessarie fino a 12 settimane per trovare la routine di irrigazione ottimale e ottenere un risultato soddisfacente.

Quando termina il periodo di iniziazione e hai trovato una routine adatta a te, può essere sufficiente irrigare a giorni alterni, anche se la frequenza è assolutamente personale. Il tuo corpo dovrà adattarsi al trattamento. 

Sii paziente e vedrai che ne vale la pena.