Il contenuto di questa pagina è rivolto esclusivamente ai professionisti sanitari.

Sei un professionista?

No Si

X

Rimborsabilità e Appropriatezza

Rimborsabilità e Appropriatezza ha l’obiettivo di aiutare la persona ad acquisire consapevolezza sui propri diritti in materia di assistenza integrativa con particolare attenzione al riconoscimento dell’accesso gratuito ai cateteri. 

Lo strumento normativo che regola e amministra le prestazioni di assistenza integrativa di cateteri monouso ad utilizzo ripetuto e giornaliero, come i cateteri per cateterismo intermittente, è oggi il DPCM 12 gennaio 2017.

La novità più rilevante e controversa del D.M.332/99 fu l’introduzione della modalità di determinazione dei prezzi e dei fornitori con la sostanziale introduzione di gare e procedure pubbliche d’acquisto centralizzato, diventate il principale ostacolo alla personalizzazione della fornitura prevista dai piani terapeutici riabilitativi individuali. Questa novità è stata interpretata ed applicata in maniera diversa ed eterogenea nelle Regioni ed ha generato modalità di trattamento differenti per gli assistiti in relazione alla Regione o alla Azienda Asl di appartenenza. 

Prestazioni e modalità di trattamento disomogenee da Asl ad Asl: sono questi i principali ostacoli che incontrano le persone che necessitano di ausili come i cateteri per cateterismo intermittente per una cura e una riabilitazione appropriata.

Per ulteriori informazioni puoi visitare i seguenti siti internet