Il contenuto di questa pagina è rivolto esclusivamente ai professionisti sanitari.

Sei un professionista?

No Si

X
Wellspect news and environmental information

Lavoriamo attivamente per un mondo migliore

Noi di Wellspect HealthCare prendiamo molto seriamente le responsabilità legate alla nostra posizione di leader mondiale nel campo della tecnologia medica. Siamo alla costante ricerca di modalità per migliorare la nostra produzione e i nostri processi e garantire la massima efficienza possibile senza mai compromettere la sicurezza, la salute e l'ambiente.

Riduciamo l'impatto ambientale di attività, prodotti e servizi applicando i principi del ridurre, riutilizzare e riciclare. Le fonti rinnovabili, come l'acqua, il vento, il sole e i biocarburanti, costituiscono la nostra prima scelta ogni volta che sia possibile. Per dare il nostro contributo allo sviluppo sostenibile di lungo termine della società, cerchiamo di economizzare sui consumi energetici per quanto possibile. Crediamo che una delle nostre principali responsabilità sia migliorare l'efficienza energetica e cercare alternative ai combustibili fossili che siano maggiormente rispettose dell'ambiente. 

Esprimiamo chiaramente il nostro impegno con obiettivi annuali di riduzione delle risorse, sviluppo della produzione, gestione on-site dei rifiuti e miglioramento della logistica nel confezionamento e nella distribuzione dei nostri prodotti. I nostri provider di servizi di trasporto sono aziende riconosciute, con certificazioni ambientali ISO 14001 documentate.

I nostri prodotti devono essere sempre progettati nell'ottica del minimo impatto ambientale durante l’intero ciclo di vita, compresi la scelta dei materiali, i metodi di produzione e la gestione dei prodotti usati. Per rispondere alle crescenti preoccupazioni in tema ambientale, siamo recentemente passati all'impiego di un materiale plastico privo di PVC, denominato POBE, nella gran parte della nostra gamma di cateteri. Siamo impegnati nel continuo miglioramento volto ad un futuro sostenibile a tutti i livelli. Lavoriamo per un mondo migliore.

Pubblicato il 15 dicembre 2014