Il contenuto di questa pagina è rivolto esclusivamente ai professionisti sanitari.

Sei un professionista?

No Si

Vedi pazienti che provano disagio durante l’estrazione del catetere?

Ogni cateterismo mette alla prova l’uretra. I piccoli traumi possono non essere notati immediatamente, ma nel tempo possono sommarsi e diventare una reale complicanza, come le infezioni del tratto urinario e/o le stenosi.

Molte complicanze si verificano dopo 5 anni di CIC1.

1. Wyndaele and Maes. J Urol 1990;143:906-908

Catetere a bassa osmolalità

Questo catetere ha un rivestimento con una osmolalità più bassa dell’urina. Che cosa accadrà? Nella naturale ricerca dell’equilibrio, le molecole di acqua migreranno dalla superficie del catetere spostandosi verso l’uretra. Per questo il catetere può asciugarsi ed aumentare l’attrito alla rimozione.

Low osmolality catheter

Catetere ad alta osmolalità

Questo catetere ha un’elevata osmolalità. La superficie è isotonica con l’urina, che significa che ha la stessa concentrazione di sale del corpo/uretra. Le molecole di acqua non migreranno, assicurando la scivolosità del catetere all’estrazione come all’inserimento.

High osmolality catheter
Condividi