Il contenuto di questa pagina è rivolto esclusivamente ai professionisti sanitari.

Sei un professionista?

No Si

Gli effetti delle stenosi uretrali sulla vescica

Stenosi uretrale significa una costrizione (restringimento) dell'uretra. Si tratta di un problema descritto per la prima volta migliaia di anni fa. Indipendentemente dalla causa, comporta spesso difficoltà di svuotamento della vescica. Il problema colpisce prevalentemente gli individui di sesso maschile.

La stenosi impedisce il flusso di urina e provoca difficoltà nello svuotamento della vescica. Può essere difficile iniziare la minzione e a volte si può avere la sensazione di incompleto svuotamento della vescica. Alcune persone presentano anche perdite di urina. 

urethral strictures image of catheter full width

La Dilatazione Intermittente  (DIP) può aiutarti

Se hai un controllo motorio sufficiente per maneggiare un catetere, la dilatazione intermittente pulita (DIP) rappresenta un modo comodo per prevenire le stenosi uretrali, indipendentemente dalla malattia di cui soffri. L'obiettivo della dilatazione è migliorare la qualità di vita, consentendoti un migliore controllo del tuo tratto urinario, al fine di salvaguardare la capacità di svuotamento della tua vescica. Allo stesso tempo è necessario prevenire possibili danni renali e complicanze come il ristagno di urina e le infezioni del tratto urinario (UTI).

Molte persone utilizzano la DIP a volte anche quotidianamente. Come ti diranno, la DIP offre diversi vantaggi:

  • È semplice e indolore, anche se all'inizio potrebbe dare una strana sensazione
  • Aumenta la salute del tuo tratto urinario
  • Sarai tu a decidere quando effettuare il trattamento a casa tua
  • Potrai facilmente abituarti, in breve tempo diventerà una procedura naturale
  • Migliore qualità della vita. Non dovrai più preoccuparti di sviluppare avere nuove stenosi e non dovrai subire interventi chirurgici per il loro trattamento.

Link

cochrane.org

L'organizzazione Cochrane Collaboration raccoglie e sintetizza i migliori dati derivanti dalla ricerca per aiutare i pazienti a operare scelte informate sul trattamento.

Condividi