Il contenuto di questa pagina è rivolto esclusivamente ai professionisti sanitari.

Sei un professionista?

No Si
Jesse Billauer LoFric Ambassador

Jesse Billauer

La vita di Jesse cambia radicalmente all’età di 17 anni quando ha una lesione al midollo spinale.

Come tutti i ragazzi, Jesse era un grande sportivo, in particolare praticava con successo basket, calcio e hockey. Aveva iniziato a fare surf già dall’età di 9 anni, una grande passione che in breve lo assorbe completamente. L’oceano lo rilassa. Va a fare surf tutte le volte che può, anche solo per restare un po’ da solo.

A 11 anni diventa un surfista professionista, famoso tanto da essere nominato su riviste quali Sufer, Surfing, Transworld, Wave Action e altre. Diversi sponsor di tavole da surf, occhiali e abbigliamento lo cercarono come testimonial, comincia anche a partecipare a gare a livello internazionale: Hawaii, Tahiti, Indonesia, Mexico e Costa Rica. A metà degli anni 90 entra tra i primi 100 surfisti al mondo. Jesse, molto legato alla sua terra, all’età di 16 anni entra a far parte della Team di salvataggio dello Stato della California. Un onore per lui.

Una mattina stava andando a scuola in auto quando un’altra macchina lo investe. La sua macchina si cappotta e lo sbalza fuori dal finestrino. E’ stato immediatamente trasportato in ospedale dove le sue prime parole sono state “ti prego fa che io non sia rimasto paralizzato, preferirei morire piuttosto”. Jesse è stato fortunato e dopo diversi mesi passati in riabilitazione ha recuperato l’urto alla schiena, rimasto lesionato il suo pollice destro.

Era in grado di continuare a fare surf a livello professionistico tanto che nel marzo del 1996 viene premiato come migliore giovane nella serie Surf Pacifico. Questo risultato attirò nuovi sponsor e si iniziò a pianificare un tour, il sogno della sua vita. Ma tutto cambiò la mattina del 25 marzo 1996.

Mentre surfava Jesse viene colpito da un’onda che lo sbatte contro un basso fondale di sabbia. Il suo corpo si affloscia e Jesse si ritrova a faccia in giù nell’acqua in attesa dell’onda successiva. E’ riuscito a fare un segnale agli amici prima che un’altra onda piombasse su di lui. All’inizio gli amici hanno pensato che stesse scherzando ma ben presto la gravità della situazione fu evidente ma riuscirono a trasportarlo a riva.

Chiamarono subito i soccorsi e Jesse fu trasportato in ospedale in elicottero. Fu diagnosticata una lesione midollare completa, simile a quella che aveva avuto Christopher Reeve. Jesse è tetraplegico, privo di sensibilità e movimenti al disotto del torace, con limitazione dell’uso delle braccia e delle mani.

Ricoverato nel reparto intensivo e riabilitativo, Jesse inizia a prendere coscienza del cambio di vita. In quei giorni Jesse ha pensato di essere stato fortunato per 17 anni. Anche in quel periodo si è sentito fortunato perchè è rientrato a casa dopo soli 3 mesi. Doveva ricominciare...

Qualche anno dopo l’incidente, Jesse ha fondato “Life Rolls on”, un’associazione non-profit, associate alla Fondazione Christopher & Dana Reeve, operative sulla West Coast. Fondata nel 1999, Life Rolls On si impegna per migliorare la qualità di vita dei ragazzi con lesione midollare e utilizza gli sport d’azione come opportunità anche per le persone paraplegiche. Il suo progetto “They will Surf Again” coinvolge i ragazzi con disabilità a mettersi alla prova e vivere l’esperienza del surf, grazie all’utilizzo di tavole adattate e istruttori dedicati. Life Rolls On ha coinvolto oltre 100.000 persone. Nel 2007, Life Rolls On ha ricevuto un premio (Emmy® nomination) come miglior annuncio riguardante un servizio pubblico nazionale, diffuso in televisione radio e carta stampata.

Billauer ha partecipato a show televisivi come Good Morning America, Extreme Makeover: Home Edition, Dateline NBC, Entertainment Television’s True American Story, TLC’s While You Were Out, oltre che in qualità di attore nel film “Step into Liquid”. Un recente documentario sulla sua vita dal titolo “La storia di Jesse” ha ispirato le persone ad entrare nell’ordine di idee che il futuro non è certo. Il video mostra come all’improvviso la vita può cambiare senza preavviso. Bisogna vivere intensamente, ricercando sempre la felicità, in ogni attimo.

Con tanta dedizione e amore per la vita, in questi 16 anni Jesse ha ispirato la gente a guardare alla propria realtà in modo positivo. Ha tenuto conferenze per migliaia di persone grazie ad interventi fortemente motivazionali che hanno mostrato al pubblico come al di la della quotidianità c’è molto di più.

Per informazioni su Life Rolls On, Jesse Billauer e le informazioni sulle sue conferenze puoi visitare 
www.liferollson.org 
www.jessebillauer.com

Jesse Billauer nuovo Ambasciatore LoFric per Wellspect HealthCare

“Sono fiero di essere il nuovo Ambasciatore LoFric, quale utilizzatore di cateteri per cateterismo intermittente. LoFric Hydro-Kit mi ha permesso di condurre una vita normale, di non vivere con ansia il momento in cui devo andare al bagno. Mi sento a mio agio in ogni occasione e situazione”.
Condividi