Il contenuto di questa pagina è rivolto esclusivamente ai professionisti sanitari.

Sei un professionista?

No Si

Dal bere alla pipì

Come funziona il corpo - da bere a fare pipì

Quando bevi qualcosa va direttamente nel tuo stomaco (la pancia).

Da lì va all'intestino e alla fine nel sangue.

Quando il sangue viene filtrato dei reni la parte di liquido non necessaria viene trasformata in pipì e va nella vescica.

La vescica sembra un palloncino. Quando è vuota è piccola, ma diventa grande quando si riempie.

Quando la vescica è piena è il momento di fare pipì.

Dalla vescica parte un tubicino chiamato uretra dal quale viene fuori la pipì.

all about wee promo image

Quando la vescica è piena deve essere svuotata!

Immagina una vasca da bagno. 

Se continui a versare acqua in una vasca già piena allegarai il pavimento. Se bevi e continui a riempire la vescica senza fare pipì, potrebbe verificarsi un reflusso ai reni con gravi conseguenze sulla tua salute.

 

E' importante fare pipì con regolarità

La maggior parte dei bambini fa pipì tra le 5 e le 7 volte al giorno, proprio come per te.

E' molto importante che tu segua le indicazioni del tuo medico o infermiere di riferimento.

I disturbi del sistema urinario

Esistono molte condizioni che possono influire sulla capacità del tuo organismo di riempire e svuotare la vescica. Le cause più comuni sono le malattie o le lesioni.

Possono capitare a tutti, piccoli e grandi:

- incontinenza: significa che non riesci a fare pipì in autonoma ma ti serve un aiuto

- ritenzione: significa che non riesci a svuotare completamente la vescica quando devi

- per uno o entrambe le cause appena descritte

Per poter essere in grado di fare pipì, la tua vescica e il tuo cervello devono comunicare tra loro. Senza questo impulso il cervello non sa che è necessario fare pipì e non può dire alla vescica di farla uscire. Un catetere può permetterti di fare pipì quando vescica e cervello non parlano tra loro.

A volte il rischio è l'infezione delle vie urinarie che può farti sentire male, ma il tuo medico o infermiere ti sapranno aiutare a prevenire queste conseguenza grazie all'uso di un catetere adatto.

 

Due diversi modi di fare pipì

Ci sono modi diversi di raggiungere la scuola, qualche bambino va in bici  altri usano l'autobus.

Esistno diversi modi di fare pipì. Molte persone la fanno direttamente nel gabinetto e qualcun altro utilizza un catetere. E' un pò strano all'inizio ma con il tempo diventa normale!

Cos'è un catetere?

E' un piccolo tubicino che inserisco in vescica quando devo fare pipì ed estraggo quando ho finito. Puoi organizzare tu il momento di fare il cateterismo, prima di andare a scuola, quando ritorno ma anche mentre sei a scuola ad esempio durante l'intervallo. A volte potrebbe essere necessario che la tua maestra o la tua famglia te lo ricordi ma con il tempo sarà per te naturale pensarci in autonomia

Condividi